logo_eligo_bianco_2023
Cerca
Close this search box.

Come garantire la sicurezza domestica dei bambini più curiosi

Indice

I bambini sono piccoli esseri umani curiosi che amano esplorare.

Quando i piccoli smettono di gattonare, avranno a disposizione le mani libere e, d’improvviso, oggetti e ambienti che per te sono di uso quotidiano e che non hanno nulla di attraente, ai loro occhi sembreranno un parco giochi, pieno di cose da toccare, provare, rovesciare, assaggiare.

Meglio evitare sorprese! Ecco un elenco di trucchi per rendere la tua casa “a prova di bambino”.

Cucina

La cucina è il cuore pulsante di una casa, ma anche un ambiente insidioso per i bambini vivaci. Evita di lasciare cibo e bevande vicino ai bordi delle superfici, rivolgi il manico delle pentole verso l’interno del piano di cottura e, se possibile, usa i fornelli posteriori, perché sono più difficili da raggiungere. Le tovaglie e i tovaglioli penzoloni sono un invito per i bambini, per cui evita di offrire loro la possibilità di tirarli. Oggetti come chiusure di sicurezza e protezioni per il forno sono strumenti utili a garantire l’incolumità dei tuoi figli in cucina.

Salotto

Man mano che crescono, i bambini diventano sempre più curiosi e preferiscono gli ambienti più frequentati. Oltre a tenere fili e cavi ben nascosti dietro ai mobili, vale la pena investire in protezioni per spine, copri-cerniere e chiusure di sicurezza per sportelli e cassetti. Verifica che i mobili e le librerie siano saldamente fissati alle pareti, rimuovi eventuali oggetti fragili, copri gli spigoli taglienti (come quelli di tavolini da caffè e librerie) e scollega dalla corrente gli apparecchi dopo l’uso.

Camera da letto e bagno

Per garantire il riposo dei bambini, le camere devono essere buie e alla giusta temperatura. Se abiti in una casa a due piani, è bene installare un cancelletto di sicurezza, per evitare incursioni sulle scale. Anche in bagno è bene fare attenzione: gli oggetti appuntiti, i medicinali, le creme e soprattutto i detersivi vanno tenuti lontano dalla loro portata. Evita poi di lasciare la vasca o il lavabo pieni d’acqua e ricorda di tenere abbassati il coperchio del water, così da evitare che qualcuno abbia la tentazione di giocare con quell’acqua.

In ultimo, vesti il tuo bambino con abiti semplici, senza lacci e cordini che possano impigliarsi e valuta l’idea di investire in un baby monitor che ti aiuti a avere la situazione sempre sotto controllo, anche se sei in un’altra stanza.

 Scopri come proteggere la tua casa e i tuoi cari con Immagina Adesso, l’assicurazione modulare per la tua famiglia: una tutela quotidiana per ogni situazione e fase della vita.

CONDIVIDI